copyright caterina moroni © 2016

UN.ABITANTS

“Un.habitants | Per fare spazio a noi” si interroga su quanto l’idea della morte plasmi la nostra riposta alla vita, fornendo le basi per i codici di condotta personale, nonché per i sistemi etici più ampi. “Un.habitants” si sviluppa come un percorso psicosensoriale in un cimitero in cui spazio visivo e spazio sonoro si intersecano e dialogano tra loro. È un invito allo spettatore ad aprire i propri spazi percettivi e a creare la propria realtà in un territorio di frontiera tra la visione interiore e la visione esteriore. “Per fare spazio a noi” invita lo spettatore ad affrontare il tabù, ad essere dentro le cose, a riconsiderarle da un altro punto di vista.

Ideazione
Caterina Moroni

Voci
Aïcha El Beloui, Iris Keller, Caterina Moroni, Alessardra Serra Bernardt, Sophie Olive Unwin

Suono
Claudio Raggi

Produzione
Caterina Moroni, mare culturale urbano, Associazione Culturale Sarabanda

Realizzato all’interno di Arts’R’Public – European project co-funded by the Europe Creative Program – organized by Eurocircle in partnership with HausDrei (Hamburg, Germany), Sarabanda (Genoa, Italy), Éclats de Lune (Marrakech, Morocco), Lézarap’art (Marseille, France).

Con il sostegno di:
special projects
statement
connections
contact
about me
performance & works
|
|
|
|
|
home
special_project.html
|
home.html
about.html
statement.html
performance_works.html
connections.html
contact.html
ita | eng